Speaker

Alessandro Bignamini

Classe 1970, consegue la maturità al liceo artistico per poi frequentare la Scuola del Fumetto di Milano. Nel 1990 pubblica alcune storie autoconclusive da una singola tavola sulle riviste Fumo di China e Comic Art.
Nella prima metà degli anni ’90 collabora alla rivista Profondo Rosso (Edizioni Eden) disegnando per questa un proprio riadattamento del “Gatto nero” di Edgar Alla Poe e per L’Intrepido (Casa Editrice Universo) diverse storie libere ed alcune copertine, oltre ad avere una breve collaborazione con Cierre e la rivista Universo Ak.

Nel 1994 entra nella squadra di collaboratori della Sergio Bonelli Editore iniziando a lavorare per la testata Mister No, per la quale illustrerà sia albi della serie regolare che fuoriserie. Arrivati nel 2005, sempre per SBE, disegna 2 albi della miniserie Brad Barron e, nel 2009, diversi episodi della miniserie Greystorm.
Nel 2014 insieme ad Antonio Serra, dà vita al riadattamento de “La banda maculata” di Conan Doyle, apparso in un “Dylan Dog color fest”. A seguire poi 2 albi della miniserie Orfani, sino ad arrivare al suo romanzo a fumetti, realizzato su testi di Stefano Vietti, “I Pionieri dell’Ignoto“.

Attualmente è al lavoro sulla testata Dragonero, serie fantasy per la quale ha già disegnato lo speciale estivo 2017, uscito in seguito anche in versione cartonata per il circuito delle librerie, seguito da diversi albi della serie regolare ed un altro attualmente in lavorazione.

Con il Patrocinio di

Sponsor & Partners

Iscriviti alla

Newsletter

Resta aggiornato sulle
ultime novità del festival!